A Londra va in scena il 3° Meeting di Realtà Virtuale

london-realtavirtuale

Londra, Venerdi 20 Dicembre si è svolto un incontro fra sviluppatori di realtà virtuale, il meeting è durato due giorni e in questa occasione il primo attore è stato Infinityeye ed il suo visore a 210 gradi.

L’interesse verso questo nuovo visore era alta, soprattutto per capire il funzionamento delle lenti Fresnel. Per saperne di più vi invito a leggere il nostro articolo su InfinityEye

Oltre quaranta ospiti hanno partecipato alla Meetup di Venerdì e sono stati accolti da Jonathan Tustain (Co-organizzatore della manifestazione e recentemente collaboratore di RoadtoVR.com) . L’evento ha riunito un importante selezione di sviluppatori di realtà virtuale. Durante l’evento è stata presentata la fotocamera Ricoh Theta360 , che cattura immagini a 360° perfetta per la visualizzazione virtuale.

london-rv

Come dicevamo la grande attrazione di questo evento è stata l’occasione per molti di mettere le mani (e gli occhi) sul InfinitEye . Questo display di realtà virtuale di 210 gradi è stato presentato come prototipo artigianale, utilizzando lenti di Fresnel ed ampliando il campo visivo per renderlo ancora più immersivo e coinvolgente.

london-rv3

Il team francese (Stephane, Lionel e Robin) dietro InfinitEye – ha confermato che sono in una fase di valutazione per avere il miglior approccio di business per la loro idea, vorrebbero formare una nuova società, situata nel Regno Unito, e poi cercare i giusti  investimenti per la costruzione e la produzione del sistema – l’uso di una campagna Kickstarter non è stata esclusa.

Una delle nuove tecnologie in mostra è stata la congiunzione del popolare “ImmersaVu “schermo curvo e  ”Systems ‘A2′” sedile con simulatore di movimento. Un sistema altamente reattivo, che utilizza un potente software per rappresentare gli effetti fisici della vettura da gara nel gioco ‘ Colin McRae 2′.

london-rv2

L’incontro ha mostrato altre dimostrazioni di realtà virtuale con un applicazione di Sebastien Kuntz con Oculus Rift Dev Kit 1 e Razer Hydra.

Tutto sommato un altro evento sociale altamente informativo e divertente, che ha permesso a più persone di fare i conti con la realtà virtuale, di consultare il più recente sviluppo e anche per aprire discussioni interessanti che si sono protratte nel pub adiacente.

Maggiori info sul Londra Meetup di Realtà Virtuale le trovate qui.

 

SuperVista

Mario Bloise redattore Visori3d.com è un nerd di 39 anni, esperto informatico, appassionato di realtà virtuale da sempre, videogiocatore da 20 anni, il suo motto “Bazinga”